Guide ai Giochi

Scommesse ippiche: come si gioca

L’ippica, uno degli sport più antichi della storia, praticato sin dai tempi dell’antica Grecia e dell’antica Roma, quando a sfidarsi per arrivare al primo posto erano le bighe e le quadrighe trainate proprio da cavalli, uno degli animali più nobili in assoluto. Con questo termine si designano tutte le discipline di equitazione sportiva nelle quali un cavallo corre su pista, ovvero in un ippodromo.

Principali corse ippiche

Due le principali tipologie di corse ippiche: trotto e galoppo.

Nella prima il cavallo, scelto tra una serie di trottatori, trascina un piccolo calesse sul quale siede il fantino.

Nella seconda, invece, il cavallo viene scelto tra una serie di purosangue e viene montato da un fantino, seduto su una sedia leggermente rialzata dalla groppa.
Molto meno diffuse sono le specialità del trotto montato (è uguale al trotto, ma il fantino è in sella invece che su calesse), del trotto per pariglie (due cavalli su un sulky, ovvero quella sorta di calesse monoposto a due ruote che viene trainato dal cavallo nella corsa) e del passo di ambio.

Scommesse ippiche

L’ippica è uno sport appassionante, che attira un numero sempre maggiore di scommettitori, persone che desiderano mettere alla prova le proprie conoscenze su questo particolare mondo.
Sono tre i metodi attraverso i quali è possibile effettuare giocate ippiche:  recandosi presso gli ippodromi, nelle sale corse e online, sia su siti generici di betting che specifici sui cavalli.

La gestione delle scommesse ippiche è compito dell’ASSI (Agenzia per lo Sviluppo del Settore Ippico), mentre la regolamentazione del gioco è riservata al Agenzia delle dogane e dei Monopoli (AAMS).

Due le tipologie principali di corse ippiche (come abbiamo anticipato prima), che comprendono un totale di 5 giocate diverse, le prime tre per il trotto, le altre due per il galoppo:

  • Trotto
    1. Trotto tradizionale
    2. Trotto montato
    3. Pariglie
  • Galoppo
    1. Corsa in piano
    2. Corsa a ostacoli (a sua volta divisa in tre tipologie: cross country, steeple-chases e siepi)

Queste cinque scommesse si racchiudono, a loro volta, in due gruppi: totalizzatore e quota fissa.

Scommesse a totalizzatore

La modalità a totalizzatore è la più giocata anche perché coinvolge tutti gli scommettitori che giocano sulla stessa tipologia. La somma delle giocate forma la “raccolta per tipologia”, ovvero l’importo totale che viene raccolto su un dato tipo di scommessa.
Tale somma di denaro, a cui viene detratta una certa percentuale che viene stabilita per legge, viene divisa tra tutti i giocatori vincenti su una determinata tipologia.
Questa tipologia di scommessa può essere fatta su rete specializzata (ovvero negli ippodromi, su internet oppure nei centri scommesse appositi per i cavalli) o su rete allargata (come le agenzie sportive generiche).
Oltre che scommesse su trotto e galoppo, nel totalizzatore vengono incluse anche le corse tris.

Scommesse a quota fissa

La seconda modalità, ovvero quella a quota fissa, è una scommessa in cui la somma di denaro che si vince è fissa e viene definita prima di scommettere.

Scommesse a quota fissa e totalizzatore: vincente e piazzato

Sia quota fissa che totalizzatore fanno parte delle scommesse vincenti e piazzate:

  1. Vincente consiste nel prevedere correttamente il cavallo primo classificato, in alcuni casi è applicabile il rapporto di scuderia.
  2. Piazzato  consiste nel prevedere un cavallo che si classificherà al primo, al secondo o al terzo posto a seconda del numero di cavalli che partecipano alla gara:
    • da 4 a 7 cavalli in gara, il piazzato è il secondo posto
    • da 8 in su il piazzato include anche il terzo posto

Altre tipologie di scommesse che possono venire fatte solo nella modalità totalizzatore sono:

  1. Accoppiata, ovvero pronosticare i cavalli che si classificheranno nelle prime due posizioni, secondo queste modalità:
    • accoppiata in ordine, scegliere i cavalli che si classificheranno esattamente al 1° e al 2° posto, in una gara con partenti maggiori a 4 e inferiore a 6
    • accoppiata in disordine o a girare, pronosticare due cavalli, si vincerà indipendentemente dalla posizione di questi due, a patto che arrivino ai primi due posti
    • accoppiata con 1 piazzato, indovinare il cavallo che occuperà il 1° o il 2° posto sul podio e indovinare quello che occuperà l’altra posizione.
    • a volte è possibile che sia applicato il rapporto di scuderia
  2. Accoppiata piazzato, scegliere due cavalli che arriveranno al 1°, 2° o al 3° posto, indipendentemente dall’arrivo, si suddivide in due tipologie:
    • accoppiata piazzata NX, pronosticare due o più cavalli che si classificheranno nei primi 3 posti, senza indicare l’ordine d’arrivo
    • accoppiata piazzata P1, scegliere uno o più cavalli che occuperanno 2 delle prime 3 posizione di arrivo, ed un scegliere uno o più cavalli che accuperà la posizione restante sul podio
  3. Trio/tris , scegliere i cavalli che arriveranno entro i primi 3 posti, secondo queste modalità:
    • trio in ordine, esattamente i cavalli che arriveranno al 1°, al 2° e al 3° posto
    • trio in disordine o a girare come sopra ma senza indovinare l’ordine di arrivo
    • trio con 1 piazzato o trio con 2 piazzati, scegliere uno o due cavalli che si piazzeranno sul podio e trovare i cavalli che si classificheranno ai posti mancanti
    • trio con vincente, scegliere il cavallo che vincerà la gara e trovare gli altri due che arriveranno al secondo o al terzo posto senza ordine preciso
    • trio in Accoppiata o con 2 vincenti, trovare i cavalli che arriveranno ai primi due posti indipendentemente dall’ordine e il cavallo che si classificherà al terzo posto

    Approfondisci le scommesse con il metodo Tris nella pagina dedicata

  4. Quartè e quintè, sono suddivise come la scommessa “trio”, con la differenza che i cavalli su cui andare a scommettere sono rispettivamente i primi 4  (quartè) e 5 (quintè). Tali scommesse si fanno solo in alcune corse di ippica nazionale.

Scommesse Abbinate

Si può pronosticare un cavallo o più con una doppia possibilità di vincita tra cui:

  • Vincente o Piazzato lo stesso cavallo può vincere o piazzarsi
  • Accoppiata o Trio pronostico di 3 cavalli che possono arrivare fra i primi due in disordine e/o tra i prima tre in disordine

Scommesse Multiple o Martingala

Non tutti gli operatore permettono scommesse multiple, ma alcuni tra i più famosi si, in cosa consiste una scommesse ippica multipla o martingala?

Si ha la possibilità di pronosticare i piazzati o vincenti su diverse gare e cavalli.

Sul portale di BetFlag è possibile vedere le gare su cui è possibile scommettere in multipla tramite il simbolo M in verde come l’immagine qui sotto

scommesse-ippiche-multipla-martingala

Il riquadro a sinistra presenta la M verde per scommesse multiple.

Glossario scommesse sui cavalli

Prima di scommettere sull’ippica è necessario conoscere alcuni termini fondamentali che possono tornare utili ai neofiti.

  • Rapporto di scuderia: indica i cavalli  che appartengono allo stesso proprietario e partecipano alla medesima corsa, il rapporto di scuderia ha delle regole specifiche.
  • Handicap, assegnato a certi cavalli, l’handicap serve a smussare le differenze di rendimento tra due puledri nel caso in cui ce ne siano alcuni nettamente superiori rispetto ad altri in termini di prestazioni.
  • Musica, un termine con cui si indicano le statistiche relative ad un cavallo.
  • Quota, il valore che permette allo scommettitore di capire le probabilità di vittoria di un determinato cavallo.
  • Mutua, una modalità secondo la quale la quota viene stabilita dagli scommettitori, invece che dai bookmakers. E’ un po’ come il betting exchange nel calcio.
  • Photofinish, un sistema di moviola che ha il compito di determinare il vincitore di una determinata corsa qualora due cavalli arrivino vicinissimi gli uni agli altri e sia difficile riuscire a capire il vincitore. Non a caso, si dice anche “arrivo al photofinish”.
  • Cross-country, siepi e steepie-chase, tre tipologie di ostacoli che vengono usati nelle corse omonime.

Vantaggi di scommettere sull’ippica

L’ippica, in quanto uno degli sport più antichi del mondo, ha regole ben precise, viene apprezzato da molti e  sono sempre più le persone che scommettono e i novizi che si avvicinano a questo mondo.

Scegliere l’ippica come oggetto principale della propria avventura nel mondo del “betting” dà la certezza di entrare in un settore avvincente e divertente allo stesso tempo, non troppo difficile da studiare, che garantisce possibilità concrete di vittoria e guadagni a chiunque.

“Scommesse ippiche: come si gioca”, se questa guida ti è stata utile condividila! Grazie.

Vogliamo sapere cosa ne pensi!