L’importanza delle staffe nella cavalcata inglese ed americana

Parlando di equipaggiamento per il cavallo, subito dopo aver scelto la migliore sella secondo le proprie esigenze, resta da decidere quali staffe montare agli staffili.

Soffermiamoci proprio sugli staffili, che collegano la sella alle staffe: possono essere di cuoio di bufalo per un utilizzo regolare, mentre sono prodotti in cuoio di vacca per un utilizzo più intensivo.

In base alle varie discipline (galoppo, endurance, salto ostacoli ecc.) e al tipo di cavalcata (inglese o western), si possono acquistare staffe di varie forme e materiali.

Esistono in commercio staffe di legno, alluminio, acciaio, fibra di carbonio e titanio, con stili che vanno dal classico, allo sportivo e al tecnico.

A parte le finalità estetiche, una buona staffa deve essere un comodo e solido punto d’appoggio, sia durante la cavalcata (basti pensare al galoppo, dove il cavaliere rimane staccato dalla sella in equilibrio sulle sole staffe), sia per salire in groppa al cavallo.

Le staffe più utilizzate sono di tipo standard, costruite secondo le norme di sicurezza, in modo da poter sfilare velocemente il piede in caso di caduta. Meno diffuse sono invece quelle bilanciate, che favoriscono la scesa del tallone ed una migliore posizione del piede.

Le migliori staffe per equitazione

Vediamo alcuni tra i migliori modelli di staffe in commercio:


Questo è un modello completamente prodotto in titanio: dalla struttura, alla pedana (in titanio zigrinato), con un disegno altamente ergonomico. Elegante ed aerodinamica, questa staffa targata “Lorenzini” si rivela molto indicata per il galoppo.


Ecco un altro modello brevettato “Lorenzini”, leggero ed aerodinamico, con panca leggermente inclinata e rivestita in gomma per una maggiore aderenza dello stivale. Si tratta di un modello particolarmente indicato per il dressage (gara di “addestramento” in cui si eseguono movimenti geometrici).


L’ultimo modello invece è una coppia di classiche staffe western, in alluminio con eleganti incisioni laterali. La panca è rivestita in cuoio, perfettamente in linea alle esigenze estetiche della monta western.

Vogliamo sapere cosa ne pensi!